297^: x-man

FI-NAL-MEN-TE l’ho visto, WOLVERINE!!! io sono spudoratamente di parte, quindi disgustarmi con un film CON LUI, IL FANTASMAGORICO E QUASI FINTO DAL BELLO CHE E’, HUGH JACKMAN, era quasi impresa impossibile…mettici poi che il film è veramente bello, e salta fuori che me lo sono guardato con gli occhi sgranati, labbra socchiuse in un accennato “OOHH!”, espressione di chi vede una cosa fantastica…la storia è ben articolata, con il rapporto fraterno in primo piano assieme a quello amoroso (che culo e che gnocca lei!), con le storie drammatiche dei mutanti catturati ed usati come animali dopo una tragedia nella vita di Striker…le voci sono come sempre il massimo che si possa immaginare per ruoli tali, il Pucci è caldo come un abbraccio quando si è tristi, Insegno è qualcosa che non so neanche descrivere, Gambit con la voce di Pezzulli (diCaprio) è bastardo e comprensibile nella sua reticenza, e la trama è ben fatta e credibile considerando il genere fantastico…me lo sono go-du-to, lo rivedrei immediatamente e spero che ci siano altri episodi…ah, avete notato che non ho detto nulla sui fantasticiscultorei glutei di wolverine in fuga nudo e del suo immane e marmoreo fisico del tuffo dalla cascata? e voi che pensavate che io sbavassi per wolverine…aahh…wolverine…mmhh…

argomento lettura: sono letteralmente arenata! ho un magnifico libro in attesa nell’armadietto del lavoro, che in inverno le 2 ore di pausa quotidiane le impegno colà, ovvero Il vento dei demoni di quel fenomeno di Buticchi…quell’uomo è un genio, dagli un oggetto e lui ti parte dall’era dei metalli e te lo collega a tutto il planisfero e fino all’epoca attuale, senza che ci sia una benchè minima crepa nella credibilità del tutto…genio, è un genio, ed io una pigra…

297^: x-manultima modifica: 2009-05-18T12:31:59+00:00da marijena
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento