328^: delusioni e rivincite

da tanto che ero entusiasta di vedere l’ultimo della saga di harry potter, ho persino prenotato i biglietti on-line, per avere il posto migliore, e poi…poi una vera e propria delusione…lento, storia originale maltrattata, quindi storie-satellite appena accennate, dubbi buttati lì che non sei neanche certa che il dubbio ci debba essere, inquadrature talmente strane (avendo visto 3-4 volte ogni-precedente-film) che mi sono chiesta se la produzione &co siano cambiati radicalmente…comunque, l’ho visto e vedrò anche gli altri, fino alla fine della saga…nota positiva, per me, era che come l’altra volta c’era un freddo polare, ora, da tanto che hanno fatto pompare i condizionatori, si sono rotti, quindi temperatura per me mite anche se afosa, omone sudava come stesse correndo…cioè, giunti a casa ha proprio fatto una doccia da tanto che era indecente!

al lavoro vige l’abbonamento ad “oggi”, giornale non troppo scandalistico, a tratti interessante, con rubriche puramente all’acqua di rose, insomma, niente male, fino a questa settimana, momento in cui ho eletto tale giornale come “cavaliere difensore della verità e della virtù femminile”, e perchè? perchè mostrava le terga di diverse supergnocche alle quali ci riferiamo per sentirci delle straccionemalandatepronteperilchirurgoestetico, COLPITE DA VILE CELLULITE!!!! lo so, non è bello ghignare sulle sfighe altrui, ma è la rivincita di chi in seguito a fotoshop, collant contenitivi e adeguate luci, ha avuto il mero terrore di spogliarsi davanti alla nuova fiamma o di mostrarsi in costume in spiaggia…UNA DONNA DIFFICILMENTE NON HA LA CELLULITE, grazie ai simpatici ormoni di cui siamo dotate e che ci vogliono tonde nei punti giusti per difendere l’apparato riproduttivo etc etc, che alla fine le coscie non sono mai come le si vedono sui calendari appesi nelle officine, sappiatelo! e lo dico non solo agli uomini, eh, ma anche alle donne, che bisogna smetterla di sentirsi bruttarelle perchè non si entra in una taglia 38; LA TAGLIA 38 PER UN’ADULTA SANA, NON PUO’ ESISTERE!! hah…che sollievo!

altra cosa…parliamo della pubblicità della tim…allora…tempo fa l’idea della pubblicità a puntate mi piacque, con quella storia dello sposo che rincorreva la sposa…ora cercano di riproporre il tutto prendendo 4 imbecilli a caso, uno dei quali rimarrà purtroppo impresso nella mia mente per la devastante “mi chiamo fiammetta”, e lui “ah, ecco perchè sento caldo!”…l’altro perchè, dopo aver devastato un brano di bocelli, se ne esce esclamando “ho voglia di SCRIVERE QUALCOSA DI NUOVO”, perchè, cos’hai mai scritto prima?? vorrai mica dire che il testo e musiche, a bocelli, le hai scritte tu, vero??? bah, poi sta storia che non decolla…cioè, a me non frega nulla di marco, se reincontra valentina, se escono di strada su un tornante a picco sul mare…

la gente è in ferie, solo che lo è senza togliersi dai coglioni…lo si evince dall’aumento della lentezza del traffico, e proporzionale mia furia mattutina e pre-crepuscolare, che insomma, se avessi tipo la batmobile, li falcerei tutti, ma tutti eh! lo so, non sembro tanto socievole, ma se non mi si rompono i coglioni, se non mi si impedisce di arrivare al lavoro in tempi decenti, di raggiungere la mia meravigliosa e fresca e accogliente tana quando mi è definitivamente scesa la catena, allora NO, non me ne frega NIENTE  di essere socievole, ma solo di non essere individuata dalle autorità

ultima, ma non per importanza, il cocomero DRENA, e c’ho le prove…scappo!

328^: delusioni e rivinciteultima modifica: 2009-07-30T23:31:00+00:00da marijena
Reposta per primo quest’articolo