350^: e fu così che…

il parco moto di villa fabbrella venne completamente rinnovato: sabato 10 il ritiro dell’848, giornata uggiosissima ma non fredda, si spera per la domenica con fratellone, antagonista, ducatistagricolo et consorte…al mattino c’è una nebbia della madonna, soprattutto nella bassa, zona di origine et provenienza del resto del gruppo, quindi si attende che la stagione si sistemi, in un modo o nell’altro…verso le 11 partiamo, io mi sparo una delle tigelle rimaste alla cena del sabato, dove tra chiacchiere, lardo, prosciutto e nutella si arriva alle 2, che omone non era neanche + in grado di intendere e l’unica cosa che voleva era stendersi al suolo e dormire…dicevo, mi sparo la tigella, metto in zaino 2 banane ed un succo, e via verso fontanelice all’incontro con fra e anta, gli altri li abbiamo persi ancora prima di partire…complimenti per gli acquisti, anta ha già montato le mie fantastiche pedane regolabili (che mi mancano un bel po’, che con quelle originali tendo a scivolare e non è bello) e via! alla prima curva seria a sx sento fischiare degli pneumatici e l’auto davanti sgasa da vero tamarro ed esce scodando, ed io penso “ma che sfigato…”, quando siamo solo io et anta sento di nuovo fischiare, e tutto mi è chiaro: LE GOMME SONO LE MIE, E FISCHIANO PERCHE’ NON GRIPPANO! ah, fan-tas-ti-co! adesso sì che posso guidare tranquilla, porcaputtana…infatti non sono velocissima, sono talmente concentrata che rischio il mal di testa, ma mi diverto lo stesso, anche quando ci cacciano dal ristorante perchè è tardi, io sono serena, e lo sono soprattutto quando riesco a spararmi un micropanino al crudo-squaquerone-rucola con cola light et cucciolone in chiusura…antagonista mi dice che su questa mi vede molto + rilassata, tanto lui ormai è una scheggia e mi può fare tutti i complimenti che vuole, che ormai non c’è + gara tra noi…nel mentre il clima è mitissimo, ci sono 25° e una splendida giornata, che però si deve chiudere presto, che il sole ormai si abbassa con ghigno beffardo all’orizzonte…pure omone non si trova per niente con le sue gomme e mi dice che le mie sono da turismo, quindi…ma quindi cosa?? un turista sull’appennino non si farà le stesse curve che faccio io? e allora non sarà meglio per lui che la gomma grippi?? mah…mi sono pure convinta che fossero di duralluminio, e comunque ora ho già le dunlop qualifier rr, + costose di quelle per diana in quanto maia ha un 160 anzichè un 180, machevuoimai…la classe è classe!

350^: e fu così che…ultima modifica: 2009-10-18T10:15:44+00:00da marijena
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento