357^: due in un giorno!

mivogliorovinare! poi scompaio per un’altra quindicina…oggi è ricomparsa la neve, e memore dell’ultima volta, che era il 19 dicembre, l’ho vagamente maledetta…all’epoca, mi portò al lavoro omone, che ha l’antipattinamento nell’alfa, e si sentiva + tranquillo a fare così, e non andò male, nonostante la demenza nella logistica di pulizia, che prevedeva un neospartitraffico in pura neve putrida…cioè, invece che buttarla ai lati la buttavano in mezzo, ecco…il peggio arrivò il martedì 22, quando il tutto si consolidò in una liscia e vetrosa lastra di ghiaccio, sulla quale non era possibile passeggiare (in senso stretto, cioè effettuare passi) bensì solo pattinare, proprio come se si fosse su pattine non assicurate ai piedi e si stesse procedendo sul classico e minacciosissimo pavimento appena tirato a cera: sono riuscita a non cadere, sono riuscita a slittare in retro con l’auto intraversata senza sbattere contro la lucente ringhiera che mi guardava avida, sono riuscita a darmi della deficiente per tutta la ora e mezza che mi è occorsa per percorrere i soliti 20 km, sono riuscita ad inventarmi santi nuovi contro i quali inveire quando mi sono resa conto che nessuno segnalava il mezzo pesante che bloccava la strada senza dare ad alcuno la possibilità di deviare in tempo (risparmiando strada, pericoli, inversione nel bel mezzo della statale ghiacciata, e tempo, se ancora contava qualcosa…), sono riuscita ad arrivare puntuale per la seconda cliente, recuperare la prima, farmi un caffè, bestemmiare santi già noti, che ormai avevo sprecato la fantasia…il giorno seguente tutto normale.

oggi, dicevo, siamo stati a castelfranco veneto al market due ruote, per acquisto casco di compleanno per omone, l’ha trovato, è soddisfatto…”andiamo all’outlet replay?” chiedo “ok” e così ci siamo trovati IN CODA PER ENTRARE SENZA NEANCHE LA CERTEZZA DI TROVARE QUALCOSA! siamo durati 10 minuti, eravamo tipo i 40esimi, ce la siamo filata…

stasera cinema, “sherlock holmes”, preceduto da “pizzafinchèriesciamangiarne”, vi dirò poi…

ho finito di leggere la trilogia di silvana de mari, autrice eccellente, la adoro, ironica e pungente; la trilogia l’ho letta al contrario, e mi è piaciuta un sacco, anche vedere da dove arrivano i personaggi che ho amato nell’ultimo, è stato interessante! ora sto leggendo “a me le guardie!” di pratchett, che è di uno spasso unico, direi proprio umoristico, consiglio la lettura…bon, saluto, alla prossima

357^: due in un giorno!ultima modifica: 2010-01-04T19:04:00+00:00da marijena
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento