358^: ricominciare

…che quando ci si abitua a non avere orari, il riprendere il ritmo scandito dall’agenda è faticoso assai…le feste sono passate bene, tra inebetimento da cibo e quello da stress lavorativo, il necessario relax, una meganevicata e tentativi di spese, sono passate anche queste…settimana corta, che ho avuto l’ardire di accorciare ulteriormente uscendo un’ora prima sabato, che un impegno vitale mi attendeva, ovvero il ritocco al trucco tatuato, che per la tigellata serale mi ha reso trans-per-una-notte…ho visto dei felini che definire bellissimi è poco, una razza che non conoscevo, il maine coon, una razza e-nor-me, dove il maschio + grande dei due pesa 10kg ed ha un cranio di dimensioni insolite, con una espressività di muso che ci sono rimasta; quello piccolo, invece, mi ha appoggiato le zampette anteriori sulle spalle (ero seduta sul divano,eh…) e si è accomodato a ciucciarmi i capelli, gesto di grande amore da parte sua, e ne sono lusingata! la serata è stata simpatica e calorosa come sempre, i tigellieri sono stati all’altezza delle boccuccie da sfamare, ed ogni cosa home-made è andata polverizzata (io avevo fatto biscottini cappuccini che andavano intinti nella crema di veravaniglia di leo, ‘no spettacolo), come anche la mia energia vitale, che di minuto in minuto dava segni di cedimento come la vita dell’eroe di un videogioco, e, fortunatamente, ho dormito benissimo, tiè! domenica al mantova outlet, dove, come tradizione, noi troviamo solo occasioni di copripiumone, niente vestiti o altre “amenità”, sia mai che noi si sia fortunati…però il copripiumone verde pistacchio con federe gialle e arancio c’era, ed ora è in mano nostra, mhuahahaha! ce ne andiamo giusto in tempo per assistere ad una coda incredibile in entrata, della serie “autostrada bloccata”, che se ci fossi stata io in una di quelle auto, avrei tirato dritto, ecco…ho letto “il diario del vampiro- risveglio”, caruccio, ma trovo che l’abbiano inutilmente diviso, che una trilogia ci salta fuori, ma la trovo forzatissima…bon, ho finito le inutilità, vi saluto gridando disperata “voglio girare in moooootooooooooooo!”

358^: ricominciareultima modifica: 2010-01-10T20:11:00+00:00da marijena
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento