367^: aspettando…

le giornate si sono spudoratamente allungate, il clima si è ampiamente irrigidito, la mia pazienza si sta drasticamente esaurendo…tutti i giorni le vedo sotto ai teli, ne indovino le forme dalle silhouette, mi prudono le gengive con la conseguenza che digrigno i denti per fermare il fastidio, mentre per lo stomaco e, soprattutto per il cuore, non c’è niente che possa … Continua a leggere

366^: il fiocco che infiocca

il fatto è che, durante tutta la settimana, io vivo in prospettiva del fine settimana, anche se non ho grossi programmi, ma mi basta il fatto che il cellulare-sveglia non suoni, che mi posso grattare finchè mi va, che posso fare quello che voglio e non quello che DEVO…sabato il mio cervello si sveglia alle 20.40, quando chiedo ad omone … Continua a leggere