362^: conflittando

è mattina presto, e il mio orologio biologico mi sveglia come se dovessi andare al lavoro, maledizione a lui…mi rigiro nel letto, attenta a non attentare all’appena ritrovata quasi-salute del mio trapezio, ma mi rompo in sveltezza quando comincio ad attorcigliarmi nel piumone, così me ne vo’ in cucina, che nel mentre la fame mi ha assalito…toast, quello fatto da … Continua a leggere

28^; riflessioni d’autunno

Ed eccolo arrivato come un condor sulla preda, anche quest’anno, atteso come la puntura del dentista; l’autunno. Non mi ci voleva proprio, a me, che il 13 ottobre ho ricevuto la nuova bimba bolognese col cuore scalpitante (di entrambe, veramente…) nello stesso momento in cui una simpatica perturbazione glaciale stava facendo fagotto per partire dalla siberia e stroncare di netto … Continua a leggere