364^: vade retro gratis!

come accennavo, oggi maia ed omone sono partiti per verona, per incontrare l’artigiano che, usandola come modella, le creerà delle pedane figosissime su misura e che, per l’impegno e il disturbo nostro, le omaggia…ieri sera omone giunge a casa col furgone della ditta, carica maia, io parcheggio di taglio dietro alle porte per evitare qualsiasi tentativo di intrusione, e stamattina … Continua a leggere